Güncel Haberler

AK Parti’nin İzmir Büyükşehir Belediye Başkan Adayı Dağ: ‘İzmir benim kıymetlimdir’

All’incontro per la promozione dei candidati del partito AK, dove sono stati annunciati i sindaci di 48 province, di cui 17 metropolitane, che saranno candidati alle elezioni locali, il presidente Recep Tayyip Erdoğan ha annunciato che il candidato a sindaco della municipalità metropolitana di Izmir era Hamza Dağ. Il vicepresidente del partito AK e deputato di Izmir Hamza Dağ, tornato oggi a Izmir dopo l’incontro, è stato accolto con entusiasmo all’aeroporto Adnan Menderes. Hamza Dağ, che è stato accolto con striscioni e bandiere come “Presidente come una montagna per Izmir”, “Presidente Hamza, garante della pace”, “Presidente Hamza, onore di Izmir”, ha salutato il popolo di Izmir. Ak Party ̇zmir MPS Eyyüp Kadir ̇nan, Mahmut Atilla Kaya, Ceyda Bölünmez Çankırı, şebnem Bursalı, Ak Party ̇zmir Presidente provinciale di Bilal Saygılı, MHP ̇zmir Veysel, MHMIR Provincial Defuty Defuty di Defuta Oğlu ha anche partecipato al programma di benvenuto. Rivolgendosi al popolo di Izmir nel programma, Dağ ha detto: “Abbiamo prodotto opere a Izmir, sotto la guida del nostro presidente, abbiamo lasciato un segno. Siamo entrati nei cuori delle persone. Come figlio di Izmir, lo dico molto chiaramente; noi Continueremo ad essere orgogliosi della nostra lotta e dedizione finché non lasceremo una città più vivibile a tutti i bambini di Izmir.” , non rinunceremo mai alla nostra determinazione. Correremo per far risorgere Izmir, correremo senza fermarci. Metteremo da parte noi stessi, la nostra persona, tutta la nostra vita e correremo come matti. Siamo cavalli che corrono anche dopo che la corsa è finita. Continueremo ad esserlo. Come vede questo la famiglia di tuo fratello? Izmir, guarda Izmir con lo stesso punto di vista. Izmir è il mio tesoro. Se manca qualcosa, sarò triste e preoccupato per questo”, ha detto.

‘IZMIR DOVE SONO ORGOGLIOSO DI VIVERE’

Menzionando Izmir nel suo discorso, Dağ ha detto: “La città nel cui nome furono scritti poemi ed epici, il simbolo della salvezza, la proprietaria del primo proiettile, la città dove bruciò il nostro fuoco d’indipendenza, la città che ospitò Zübeyde Hanım, pupilla degli occhi di Gazi Mustafa Kemal Atatürk, Çakabey e Umur Bey.” La mia cara Izmir, con la sua natura, geografia, storia e gente, la città che fu conquistata dalla Russia, il nemico che bramava la patria, la città che si riversò nel mare Smirne, dove ho trascorso i giorni più speciali della mia vita, dove ho raccolto i ricordi più dolci, dove sono orgoglioso di vivere, dove ho sperimentato la felicità, la pace e l’amore in ogni strada Smirne, dove ho trascorso la mia vita universitaria, dove sono nati i miei figli, dove ho iniziato la mia carriera, dove ho avuto l’onore di rappresentare nella Grande Assemblea Nazionale della Turchia, dove mi preoccupo dei problemi di ogni individuo, dai commercianti agli agricoltori, dagli industriali ai pescatori, dai 7 ai 70 anni “Ora è il momento di parlare solo di te, di pensare solo per te, di lavorare solo per te”, ha detto.

ak-party-izmir-maggioranza-candidato-sindaco-mountain-izmir-is-my-precious_7187_dhaphoto4

“SIAMO LA FONDAZIONE PER TUTTE LE QUESTIONI E I PROBLEMI DEGLI IZMIRLIANI”

Affermando che oggi hanno intrapreso un nuovo percorso con il favore dell’Organizzazione e di Izmir e l’apprezzamento del presidente Recep Tayyip Erdoğan, Dağ ha detto: “Vorrei esprimere la mia gratitudine al nostro Presidente e Presidente, che ancora una volta ci onorano con la loro fiducia. Vorrei anche ringraziare i preziosi stakeholder dell’Alleanza Popolare, in particolare il presidente del Partito del Movimento Nazionalista, il turkmeno Bey Devlet Bahçeli. Possa Dio benedire tutti coloro i cui cuori, preghiere, amore e sostegno sono con noi durante questo processo. La storia della nostra Repubblica è iniziata da Izmir. Il primo proiettile di Hasan Tahsin a Izmir; Si è trasformato in uno spirito di lotta nazionale in tutto il paese. Ci accingiamo a scrivere una nuova storia a Izmir, dove è stato sparato il primo proiettile e dove è stato acceso il fuoco dell’indipendenza. Abbiamo esperienze in ogni strada, viale e quartiere di questa città. Non c’è posto in cui non siamo entrati a Kozağaç, Evka 1, Kordon, Gümüşpala, Bahçelievler. La città ci ha cresciuto nelle sue strade secondarie. I nostri anni da studente, la nostra giovinezza e i nostri giorni migliori sono stati trascorsi qui. Sono passati gli anni, siamo ancora in giro. Saremo qui finché vivremo. Oggi, come tuo fratello cresciuto in questa città e diventato Hamza Dağ in questa città, lo dico con tranquillità; Siamo consapevoli dei bisogni della nostra città, dei problemi dei nostri giovani, delle aspettative dei nostri commercianti, dei desideri dei nostri industriali, dei problemi dei nostri agricoltori, in breve, di tutti i problemi e i problemi di Izmir e della gente di Izmir; “Abbiamo la volontà di risolverli”, ha detto.

‘GLI STUDENTI NON DEVONO SOFFRIRE CONTINUAMENTE VIVENDO IN QUESTA CITTÀ’

Dağ ha continuato il suo discorso come segue:

“Vogliamo che i nostri fratelli studenti di Bornova Küçükpark non debbano soffrire costantemente mentre vivono in questa città. I ​​nostri giovani non devono dire addio a questa bellissima città per trovare un lavoro dopo la laurea. I nostri cari pensionati che vivono a Karşıyaka Alaybey non devono essere confinati nelle loro case perché non riescono a trovare un posto dove respirare.” I nostri commercianti di Konak Kemeraltı e Anafartalar non dovrebbero preoccuparsi del “Il mio posto di lavoro sarà allagato” ogni volta che piove. I nostri industriali dell’industria organizzata di Çiğli non dovrebbero rimanere un attore locale mentre dovrebbero competere con il mondo. Tutti i residenti di Izmir non dovrebbero essere costretti a trascorrere ore in viaggio a causa delle difficoltà di trasporto. Ma non c’è mai spazio per la disperazione e il pessimismo. Poiché siamo Izmir, possiamo avere successo. Speriamo che insieme riusciremo a rendere Izmir una città più bella e più vivibile. Abbiamo lottato per questo durante i 4 mandati in cui ho assunto l’incarico di rappresentare Izmir nella Grande Assemblea Nazionale turca. Non ho mai visto nessuno come l’altro in vita mia. Abbiamo affrontato e seguito i problemi di tutti i nostri cittadini di Izmir, indipendentemente dalle loro opinioni politiche. Consideravamo i loro problemi come i nostri. A Günlüce, Bengusu, İlkkurşun, Çaylı, Kaymakçı di Ödemiş, Umurlu, Karaburç, Çatak, İstiklal di Tire, Kahrat di Tire, Büyükkemerdere In , in Gül Street e Gültepe di Konak, a Eylenhoca, Mordoğan, İskelesi di Karaburun , in Yuntdağı, Kozak, Madran di Bergama, Zafer, Bornova A Kazımdirik, Çamdibi, Doğanlar, Naldöken, via İnönü di Karabağlar, Basın Sitesi, Limontepe, in breve, questo tuo fratello è per 30 distretti della nostra bellissima Izmir, 1300 quartieri. Ha lavorato duro per questo e ha lasciato tracce.”

‘Abbiamo preparato la strada ai governi locali in ogni opera che avrebbe contribuito alla nostra città’

Riferendosi ai servizi forniti a Izmir, Dağ ha detto: “Con i grandi sforzi del nostro ultimo primo ministro, Binali Bey, che ha aggiunto un grande valore alla nostra Izmir, la costruzione dei tunnel Sabuncubeli e Konak, la costruzione di Alsancak Mustafa Denizli e Göztepe Gürsel Gli stadi Aksel, l’aumento della capacità dell’aeroporto Adnan Menderes, nella costruzione degli ospedali statali Foça, Ödemiş e Menderes, nella messa in servizio dell’ospedale cittadino di Izmir, nella costruzione dell’autostrada Menemen, Aliağa e Çandarlı, nell’apertura di zone franche a Bergama e Menemen, nella costruzione delle residenze TOKİ a Kınık, nel Teknokent a Urla. Lo sforzo, il contributo e la traccia di questo fratello sono nell’espansione di ESBAŞ proprio accanto a noi, nella costruzione di 5mila case in questa città dopo la Terremoto di Izmir, nella costruzione di numerose scuole e dormitori KYK, e in innumerevoli progetti e opere che aggiungono valore alla nostra città. Oltre a tutto ciò, contribuiamo all’accelerazione e all’approvazione dei progetti realizzati dai comuni distrettuali di cogenerazione e dal comune metropolitano. Abbiamo aperto la strada ai governi locali in ogni opera che porterà un contributo alla nostra città. Perché per noi, quando si tratta di Izmir, le acque che scorrono si fermano. Lasciamo il lavoro e ci affrettiamo a servire la nostra Izmir. “Ciò che è importante per noi è Izmir, i nostri concittadini di Izmir”, ha detto.

“DOBBIAMO INTERROMPERE I LORO PIANI”

Dichiarare che agiranno con la consapevolezza di pensare alla propria città e non a se stessi, pensare alla propria città e non alla propria reputazione, produrre progetti e non parole, dire “faremo” e non “vedremo” e trovare soluzioni , non scuse, ha detto Dağ, “Faremo prevalere la consapevolezza che il comune e il governo centrale lavorano in armonia. Svilupperemo Izmir come una città intelligente e moderna. Renderemo il problema delle infrastrutture una cosa del passato. Lo faremo introdurre un approccio urbanistico che prenda ogni tipo di precauzione contro il rischio sismico. Doteremo Izmir di reti metropolitane. Elimineremo il problema del traffico. Presenteremo a questa città un Golfo pulito. Lo faremo. La gente di Izmir sarà felice quando andranno a casa o al lavoro. Avranno una vita comoda. Perché i miei fratelli di Izmir meritano una città vivibile, pacifica, senza sofferenze. Non ci vedrete mai coinvolti in discussioni e polemiche feroci. Queste elezioni sono un’elezione locale. Questa corsa è una corsa al servizio. , è la corsa allo sviluppo di Izmir. I miei concittadini di Izmir non vogliono più sentire slogan vuoti e discorsi eroici. Non permetteremo a nessuno di coprire i fatti con discussioni politiche obsolete. Dobbiamo sconvolgere i piani di coloro che vedono la municipalità metropolitana di Izmir come sede dell’autorità. Dobbiamo impedire che la municipalità metropolitana di Izmir diventi un’istituzione che beneficia di alcune cricche. I figli di Izmir serviranno Izmir. Izmir non ha tempo da perdere altri 5 anni. “4,5 milioni di cittadini di Izmir non hanno più la pazienza che Izmir rimanga indietro rispetto al concetto di città moderna”, ha detto.

“FAREMO QUELLO CHE SAPPIAMO MEGLIO”

Affermando che la notte del 31 marzo, quando si terranno le elezioni locali, sarà una notte in cui tutti saranno felici e guarderanno al futuro con più entusiasmo, Dağ ha detto: “Accoglieremo con favore i bei giorni che verranno dopo il 31 marzo. , insieme. Porteremo di nuovo il marchio Izmir ai vertici. Izmir riceverà i servizi che merita e la introdurremo al vero municipalismo. D’ora in poi, i fiori sbocceranno non solo nelle sue montagne ma anche nelle sue strade. d’ora in poi, la pioggia porterà abbondanza, non inondazioni, a Izmir. Izmir sarà una città viva 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Sarà la capitale della cultura, dell’arte, dell’industria, dell’informatica e del turismo. Izmir ora farà un respiro profondo. Izmir The efes e zeybek di ‘s sono pronti a scrivere una nuova storia. I giovani e le donne di Izmir sono pronti a salutare un altro giorno. Ora tutta Izmir è pronta a scrivere una nuova storia insieme. Quando Izmir vince, nessun cittadino di Izmir perderà. Izmir sarà la stessa bella Izmir, ma sarà molto meglio. Abbiamo più lavoro che tempo. Faremo ciò che sappiamo meglio. Andremo porta a porta e continueremo la nostra lotta finché Izmir non vincerà il 31 marzo. La fine di questa strada è luminosa, con il permesso di Dio. La lotta viene da noi, il successo viene da Dio. “Se tutto va bene, la sera del 31 marzo, con il vostro sostegno, questo vostro fratello sarà il sovrano della città”, ha detto.

“È TEMPO DI UNA MONTAGNA DIETRO IZMIR E DI UN FIORE PER LA SUA MONTAGNA”

Intervenendo al programma, il presidente provinciale del partito AK İzmir, Bilal Saygılı, ha dichiarato: “È tempo che İzmir abbia una montagna dietro di sé, fiori per le sue montagne, guarigione per le sue ferite e ricongiungimento con i suoi desideri. Bella Smirne; Per anni ha perso tempo, è stato danneggiato ed esaurito nella morsa della mancanza di lungimiranza, incompetenza e mancanza di pianificazione, e di un’amministrazione insensibile che non si preoccupa dei problemi della sua gente. Per un quarto di secolo, la bella Izmir è stata privata dei valori e dei diritti che la rendono Izmir, e non solo il suo volto, ma ogni arto, ogni cellula è stata ammalata. Allora dov’è la cura? Chi ce l’ha? Il nome di quella guarigione; Per Izmir è Hamza Dağ. In sostanza ha tutte queste caratteristiche; Nella sua posizione che è l’essenza della nazione, è un uomo di causa e di servizio. La guarigione sta nella sua giustizia e nel suo successo. È nel suo cuore che dice “noi, non io” e dice “prima Izmir”. “Crediamo che Izmir apprezzerà la nostra fiducia”, ha detto.

Kaynak: DHA

Scoprire
CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOMEPAGE
Orrore infantile a Izmir!  Ha denunciato l'omicidio commesso ed è scappato: 'Ho accoltellato mio padre, potrebbe essere morto'Orrore infantile a Izmir! Ha denunciato l’omicidio commesso ed è scappato: ‘Ho accoltellato mio padre, potrebbe essere morto’
Il ministro degli Esteri Fidan ha ricevuto Haniyeh, capo dell'ufficio politico di HamasIl ministro degli Esteri Fidan ha ricevuto Haniyeh, capo dell’ufficio politico di Hamas
Evento incredibile a Istanbul!  Un'auto ha sfondato la porta e si è schiantata contro il centro commerciale, ci sono persone feriteEvento incredibile a Istanbul! Un’auto ha sfondato la porta e si è schiantata contro il centro commerciale, ci sono persone ferite

İlgili Makaleler

Bir yanıt yazın

E-posta adresiniz yayınlanmayacak. Gerekli alanlar * ile işaretlenmişlerdir

Başa dön tuşu
gaziantep bayan escort antep escort